Lenti a Contatto Progressive

Vedere bene non è mai stato così confortevole

Quando insorgono i primi problemi di visione a distanze ravvicinate, molte persone cercano di rimandare il più possibile l'utilizzo di occhiali per lettura. 

L'essere costretti a portare sempre con sé un occhiale di cui non si è mai avuto bisogno prima, è ritenuto infatti da molti un fastidio non da poco.

O almeno questa è stata la situazione fino ad oggi.

Le nuove lenti a contatto progressive permettono la visione ad ogni distanza, unita al comfort di una giornata passata senza occhiali. 

What-is-Presbyopia-Everything-You-Need-t
Concentric_600x480_v2.png

Rispetto alle classiche lenti a contatto, che correggono il portatore solo per lontano, una lente a contatto progressiva presenta sia il corretto potere per lontano che l'addizione necessaria per le attività ravvicinate.

Questi poteri non sono suddivisi in zone alte e basse della lente, come nel caso di una lente progressiva per occhiali, ma sono disposti in cerchi concentrici su tutta la superficie della lente.

I nostri occhi andranno automaticamente a selezionare il giusto potere per la distanza a cui stiamo focalizzando, escludendo i poteri non adatti.

La prova applicativa in ambulatorio è fondamentale, in quanto è necessario trovare la giusta quadratura di poteri tra i due occhi per ottenere una visione ottimale a tutte le distanze, favorendo in particolare quelle attività maggiormente svolte dalla persona nel corso della sua giornata.